SEGNALAZIONE USCITA: Le valorose ragazze di Lesa (Storie di donne del Novecento)

29 Aprile 2020 0 Di mokaend

C’è un paese sul lago Maggiore, Lesa, dove nessuna via è intitolata a personaggi femminili, salvo una, dedicata alla Regina Margherita. È tempo di rimediare, lanciando una nuova toponomastica e intitolando idealmente ogni via di Lesa alle donne che hanno segnato la sua storia. Ed è ciò che si propone di fare questo libro: riportare alla luce la storia di alcune di quelle donne valorose e straordinarie, tutte differenti, ma accomunate da coraggio, generosità e orgoglio, che hanno dato un contributo fondamentale alla costruzione della comunità di questo piccolo paese, come di tanti altri in Italia. Ricordi e storie raccolti da un gruppo di donne di oggi, che hanno aperto armadi e bauli alla ricerca di immagini e volti, incontrando la fatica e la guerra del passato ma anche la gioia e la speranza nel futuro. E, come capita quando si guarda con occhi stupiti e curiosi ciò che ci circonda, hanno scoperto meraviglie e qualche inaspettata sorpresa, come l’incontro con Liliana Segre.

Il mese scorso è stato pubblicato il libro “Le valorose ragazze di Lesa. Storie di donne del Novecento”, edizioni Interlinea, Novara.

In questo libro, ideato e realizzato dall’Associazione Terra di Confine, si raccontano le storie di molte donne lesiane che, a diverso titolo, hanno fatto la storia del piccolo paese affacciato sul Lago Maggiore nel secolo scorso.

Curatrice dell’antologia è Rossella Kohler, autrice, progettista, coordinatrice di libri di scolastica presso diverse case editrici, è blogger sui siti di Fantastic Nonna, Human-Road, Progetto Ipazia – scuola primaria, e dice di sé:

sono nonna di due bimbe deliziose, Jimi e Mina: dopo tre figli maschi, finalmente femmine! Scrivo libri di geografia per le scuole, scrivo in vari blog, scrivo anche altro. Amo viaggiare e cercare di capire il mondo, leggere, coltivare l’orto e organizzare grandi feste con gli amici.

L’attrice Lucilla Giagnoni ha stilato l’introduzione al volume.

Nel libro ci sono racconti di vita molto vari, legati al lavoro dei campi e di fabbrica, alla scuola, alle ville, ai giardini, alla Resistenza. C’è anche una nota della senatrice Liliana Segre, che ha una casa a Lesa molto amata.

Alcune di queste storie sono state lette dall’attrice Bruna Vero e presentate in diversi file audio, qui potete ascoltare la storia di Giannina Noseda.

L’intero ammontare dei proventi verrà destinato a sostenere la bottega equosolidale di Lesa e un progetto di aiuto per le donne in Afghanistan.

Per il momento potete richiederlo chiamando i numeri 331 9913101 (Livia) oppure 348 2518893 (Patrizia), mettendovi d’accordo per la consegna. Attualmente, potete trovare il libro anche alla Bottega Solcese di Solcio e alle edicole di Villa Lesa e di Belgirate oppure sul sito dell’editore